DEFIBRILLATORI AUTOMATICI: DOVE INSTALLARLI E COME FORMARSI

Vi informiamo che la regione Lombardia – alla quale presto faranno seguito anche altre regioni – ha recentemente deliberato il documento “Aggiornamento delle Linee Guida regionali sull’utilizzo dei defibrillatori semi-automatici esterni (DAE) e sull’attivazione dei progetti di defibrillazione semi-automatica sul territorio (PAD)” . La deliberazione nasce con l’intento di adeguare le tecniche di defibrillazione agli attuali protocolli internazionali, nonché di aggiornare le modalità di formazione degli operatori.

 

Il documento in particolare si sofferma sui destinatari per l’uso del DAE (infermieri, soccorritori, singoli lavoratori, ecc…) e sugli obblighi di collocazione del DAE. Vi segnaliamo a tal proposito che è obbligatoria la presenza di un DAE presso Società Sportive sia professionistiche che dilettantistiche e all’interno di impianti sportivi, secondo quanto previsto dal Decreto Legge Sanità n. 158 (13 settembre 2012) nonché durante lo svolgimento delle attività sportive;