RIMOZIONE CARENZE STRUTTURALI E MIGLIORAMENTO SISMICO NELLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO

Informiamo i clienti che, con l’Ordinanza nr. 13 del 5 maggio 2017, la Regione Emilia Romagna intende sostenere le imprese agricole attive nei settori della produzione primaria, della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti agricoli nelle aree colpite dal sisma, attraverso un contributo sulle spese sostenute per la messa in sicurezza e l’ottenimento della certificazione di agibilità sismica dei fabbricati destinati ad attività produttive.
Tra le spese ammissibili rientrano anche  le spese tecniche di progettazione, esecuzione, direzione lavori, verifica e, ove previsto collaudo degli interventi realizzati.
L’agevolazione prevista nel bando consiste in un contributo in conto capitale fino ad una misura massima corrispondente al 70% della spesa ritenuta ammissibile.
La richiesta di contributo dovrà essere inoltrata tramite il portale SFINGE della Regione Emilia Romagna dal 18 maggio al 16 ottobre 2017.

per informazioni: federico.politi@studiosas.it – tel.0522.851024