“Lavoro agile” nuove regole per la sicurezza sul lavoro

Dal 14 luglio 2017 sono entrate in vigore le nuove norme per la sicurezza sul lavoro. L. 22 maggio 2017, n. 81 Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato.

Il provvedimento, strutturato in 26 articoli, si compone di due insiemi di norme, volte, da un lato, ad introdurre un sistema di interventi teso ad assicurare un rafforzamento delle tutele sul piano economico e sociale per i lavoratori autonomi che svolgono la loro attività in forma non imprenditoriale (capo I) e, dall’altro, a sviluppare, all’interno dei rapporti di lavoro subordinato, modalità flessibili di esecuzione delle prestazioni lavorative, allo scopo di promuovere la competitività ed agevolare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro (capo II).


 Referente esperto Roberto Grisenti roberto.grisenti@studiosas.it