V.I.A. e V.A.S.

La Valutazioned’Impatto Ambientale (VIA) è una procedura tecnico-amministrativa di verifica della compatibilità ambientale di un progetto, introdotta a livello europeo con la Direttiva 337/85/CE, successivamente modificata con le Direttive 11/97/CE e 2003/35/CE.

E’ finalizzata all’individuazione, valutazione e quantificazione degli effetti che un determinato progetto, opera o azione, potrebbe avere sull’ambiente, inteso come insieme delle risorse naturali di un territorio e delle attività antropiche in esso presenti.

La VIAcostituisce quindi uno strumento di supporto decisionale tecnico-politico finalizzato a: migliorare la trasparenza delle decisioni pubbliche consentendo di definire un bilancio beneficio-danno, inteso non solo sotto il profilo ecologìco-ambientale, ma anche sotto quello economico-sociale, finalizzato alla gestione ottimale delle risorse.

Lo strumento della valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente (comunemente definita Valutazione Ambientale Strategica o VAS) è stato introdotto nell’ordinamento comunitario conla Direttiva2001/42/CE.

La Valutazione AmbientaleStrategica, che interessa piani e programmi settoriali, territoriali e urbanistici, è in sintesi un processo che ha lo specifico obiettivo di garantire un elevato livello di protezione dell’ambiente e di contribuire all’integrazione di considerazioni ambientali già a partire dalle fasi di ideazione e costruzione di piani e programmi che possano avere effetti significativi sull’ambiente.

A livello nazionale il riferimento è costituito D.Lgs 152/06, come modificato successivamente dai D.lgs 04/08 e D.Lgs. 128/10.

S@S s.r.l. si avvale della collaborazione di tecnici esterni, esperti nel settore, in  modo da fornire un’assistenza completa in merito a queste tematiche.