Sicurezza nei cantieri

L’edilizia rimane uno dei settori più a rischio per il frequente verificarsi di infortuni sul lavoro con conseguenze spesso gravi (inabilità permanente o addirittura morte).

Per questo motivo i controlli da parte delle autorità competenti sono frequenti e gli adempimenti per i committenti e per le aziende che intervengono sui cantieri (imprese di costruzione, impiantisti, …) sono complessi e richiedono l’ausilio di consulenti esterni.

In particolare il Titolo IV – cantieri temporanei o mobili – del D.Lgs. 81/08 tratta ampiamente il tema della sicurezza nei cantieri indicando quali sono gli obblighi per tutti i soggetti e le imprese coinvolte.

Il nostro studio fornisce consulenza completa in un cantiere edile ai vari soggetti interessati tramite tecnici esperti nei seguenti processi:

  • progettazione della sicurezza nei cantieri tramite incarico a nostro tecnico come Coordinatore perla Sicurezza sia in fase di Progettazione che di Esecuzione – PSC (Piano Sicurezza e Coordinamento) e controlli periodici in esecuzione;
  • controllo e verifica  dei requisiti tecnico professionali delle imprese esecutrici o appaltatrici (Allegato XVII, D.Lgs. 81/08);
  • redazione di Piano Operativi di Sicurezza (POS) per tutte le imprese che operano in cantiere.

S@S s.r.l. svolge inoltre, per conto di alcune importanti aziende del settore edilizio, un ruolo di gestione dei rapporti tra committente, coordinatore per la sicurezza e subappaltatori acquisendo e verificando completamente tutta la documentazione di cantiere ( controllo dell’idoneità professionale e verifica dei POS).